san camillo

COMUNITA’ EDUCATIVA E PSICOTERAPEUTICA “LA CASA TRA I CASTAGNI”

CENTRO SAN CAMILLO
Una Comunità Residenziale che ha accolto minori adolescenti allontanati dalle loro famiglie con Provvedimento dell’Autorità Giudiziaria

942_14757

Ø MISSION
L’obiettivo primario ed immediato del percorso comunitario è stato quello di offrire un luogo protettivo e rassicurante finalizzato al contenimento della crisi. Importante è stato il lavoro di integrazione con tutti i Servizi coinvolti nel caso per organizzare un piano di intervento educativo/clinico pensato e condiviso per ogni singolo bambino a seguito di un periodo di osservazione e diagnosi. Solo successivamente si è provveduto all’accompagnamento del minore nel suo percorso di crescita garantendogli gli strumenti educativi e un contesto improntato ad uno stile di vita normale e regolato.

L’èquipe ha formulato una proposta di intervento clinico personalizzata che si è snodata a seconda della diagnosi, su due livelli.

PRIMO LIVELLO

Ø Il PROGETTO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO (PEI) dove si è previsto:

Percorsi educativi strutturati ed individualizzati
– colloqui psicologici individuali con i minori, con i genitori e incontri protetti
– “gruppo di parola” psicoeducativo
– Sostegno scolastico
– Attività sportive nel rispetto dell’inclinazione personale di ognuno
– Attività artistiche e di laboratorio
– Attività culturali e di animazione e svago: teatro, cinema, gite e vacanze estive

942_34366
942_90667

SECONDO LIVELLO

Ø PSS – PERCORSO SOCIO SANITARIO che ha contemplato:

interventi a carattere socio sanitario (D.G.R. 3850 del 25.07.2012)

– psicoterapia individuale
– psicoterapia familiare

PROGETTI AGGIUNTIVI DEL PERCORSO COMUNITARIO hanno contemplato la collaborazione di famiglie Amiche, famiglie d’appoggio e utilizzo dello Spazio Neutro per gli incontri protetti.

942_95391